Avondetto peccato, ma ci hai fatto divertire…

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’ultimo atto della Coppa del mondo ha consacrato il portacolori del team Trek Pirelli tra i più talentuosi biker italiani in circolazione. Ancora Under 23 si è giocato il successo nella prova conclusiva che determinava anche la classifica finale. Uno scatenato Vidaurre e un pugno di punti di distacco (solo 10) lo hanno costretto ad accontentarsi della seconda piazza. Ma che spettacolo i nostri ragazzi