Countdown per la 20ª edizione della Gran Fondo Lago di Bracciano

La Gran Fondo Lago di Bracciano anche per la 20ª edizione avrà un tracciato di 45 chilometri
Tempo di lettura: < 1 minuto

Domenica 10 ottobre sarà una giornata storica per l’Asd Cicli Montanini, che organizzerà la ventesima edizione della Gran Fondo del Lago di Bracciano.

La manifestazione, valevole come tappa del denso finale di stagione del Circuito Mtb Maremma Tosco Laziale, sarà anche seconda prova del Campionato Regionale CSI e seconda tappa del Circuito Etrusco Sabino.

Gran Fondo Lago di Bracciano: percorso e info utili


La manifestazione presenta un tracciato di 45 chilometri per 1.350 metri di dislivello con diverse innovazioni all’interno di una gara che non viene snaturata nella sua essenza. Il ritrovo è previsto al campo sportivo comunale di Trevignano Romano, all’interno del quale sarà allestito il parcheggio per le autovetture. Vista la ridotta disponibilità di parcheggi, non sarà possibile montare alcun tipo di gazebo e di tenda.


A causa delle norme sulla prevenzione del contagio da Covid-19, biker e accompagnatori devono presentare il modulo di autocertificazione disponibile sul sito web del comitato organizzatore.

Si ricorda inoltre che non è possibile utilizzare le docce e gli spogliatoi; i ristori, inoltre, saranno organizzati con la formula del “piede a terra”.
Una gara dal fascino unico con diverse novità aspetta quindi tutti i biker, che potranno vivere una bellissima giornata all’insegna dello sport e del contatto con la natura.


C’è tempo fino a giovedì 9 ottobre per iscriversi: tutte le informazioni, i moduli, la planimetria e l’altimetria sono disponibili su https://www.ciclimontanini.com/gare/xx-granfondo-del-lago-di-bracciano/