Marathon Aragonesi 2022, partenza da Castrovillari: i segreti dei percorsi con l’Imperticata

Una foto d'archivio della Marathon degli Aragonesi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Per l’edizione di quest’anno la partenza della Marathon Aragonesi 2022 tocca a Castrovillari. L’associazione ciclistica Castrovillari ha iniziato il conto alla rovescia per la gara di mountain bike che valorizza il Pollino. Si parte da Castrovillari e precisamente dall’area mercatale per l’edizione 2022 della Marathon degli Aragonesi.

La gara inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei Parchi Naturali, organizzata dall’associazione ciclistica Castrovillari, si svolgerà il 5 giugno prossimo e prevede il coinvolgimento dei comuni di Frascineto e Civita che insieme alla città del Pollino, accoglieranno i bikers di tutta Italia che arrivano per sfidare le ripide pendenze dell’Imperticata, la salita regina del percorso.  

Marathon Aragonesi 2022, i percorsi: c’è anche il tracciato escursionistico

Il sodalizio presieduto da Giovanni Ciancio ha già fatto partire la macchina organizzativa per accogliere al meglio, e in totale sicurezza, gli atleti che sceglieranno corsa per ruote grasse nel Parco nazionale del Pollino, che punta anche a valorizzare l’area parco puntando all’incremento del turismo verde. Fin dalla sua prima edizione l’evento sportivo, patrocinato dai comuni di Castrovillari, Frascineto e Civita e dal Parco nazionale del Pollino, vuole infatti coniugare lo sport outdoor con la valorizzazione dell’area protetta più grande d’Italia.  

Sport, emozioni, territorio, sinergia con le istituzioni e promozione del ciclismo per una gara che presenta diversi livelli di difficoltà e varietà di paesaggi da esplorare in sella alle mountain bike: il tracciato escursionistico di 30 chilometri; l’esperienza per e-bike di 45 chilometri, e poi i percorsi gara point to point di 45 chilometri e la Marathon con 64 chilometri di percorrenza.