Gran Sasso Marathon Mtb: il fuoristrada continua a dare spettacolo a Castel del Monte e dintorni

Tempo di lettura: 2 minuti

All’ombra del Gran Sasso e nell’Abruzzo più selvaggio, la Gran Sasso Marathon Mtb ha raccolto un altro successo per merito del crescente impegno organizzativo del Bike Team Bucchianico in ricordo, per il secondo anno di fila, dello storico membro del comitato organizzatore Angelo D’Onofrio.

Sono stati circa un centinaio i partecipanti alla manifestazione inserita nel circuito Mtb Abruzzo Cup. La maggioranza dei bikers è stata impegnata sul classico percorso marathon di 61 chilometri caratterizzato da paesaggi mozzafiato, tra i quali lo splendido canyon alle pendici del Monte Bolza, la Sella di San Cristoforo e l’attraversamento di borghi rinomati quali Santo Stefano di Sessanio e Rocca Calascio, oltre a Castel del Monte che ha ospitato la logistica, la partenza e l’arrivo.

Nella marathon, Davide Giorgini della Pasolini Racing Team ha preso il testimone del comando è non l’ha più lasciato fino alla fine, precedendo di quasi un minuto i diretti inseguitori Marco Paiorisi (Lineaoro Bike Avezzano) e Marco Ciccanti (Scuola di Ciclismo Prati di Tivo) che hanno completato l’intero podio.

Ancora un successo in una gara del circuito Mtb Abruzzo Cup per Eleonora D’Angelo dell’Asd I Briganti d’Abruzzo che, sul medesimo tracciato marathon, si è messa alle proprie spalle Ana Maria Risca (New Mario Pupilli) e Beatrice Sacchetti (Cycling Bro).

Per la point to point di 40 chilometri, obiettivo podio raggiunto per Filippo Bafile (Bike Brothers), Claudio Rapacchiani (Infinity Bike) e Marco Bellei (Ciclisportmania) tra gli uomini, mentre tra le donne l’unica atleta a partecipare e a completare la propria fatica è stata Alessia Scarpetta (SBT Team).

VINCITORI DI CATEGORIA MARATHON
Elite sport: Marco Paiorisi (Lineaorobike Avezzano)
Master 1: Julien Ciaffoni (Infinity Bike)
Master 2: Martino Ranalli (Lineaorobike Avezzano)
Master 3: Domenico Campini (Ciclistica L’Aquila)
Master 4: Angelo Bossi (Attitude Team)
Master 5: Maurizio Troiani (Avezzano Mtb)
Master 6: Rosario Minelli (Passion Bike)
Master 7: Angelo Campana (Bike Shock Team)
Master 8: Stefano Salvatori (Bad Team)
Master donna: Eleonora D’Angelo (Asd I Briganti d’Abruzzo)
Open: Davide Giorgini (Pasolini Racing Team)

VINCITORI DI CATEGORIA POINT TO POINT
Juniores: Martino Lembo (Circolo Sportivo Foro Italico)
Elite sport: Filippo Bafile (Asd Bike Brothers)
Master 1: Luca Alfano (Asd Bike Brothers)
Master 2: Claudio Rapacchiani (Infinity Bike)
Master 3: Marco Bellei (Ciclisportmania)
Master 4: Daniele Floridi (Fuorisella Bike)
Master 6: Alessandro Rossi (Cicli Sport Mania)
Master 7: Giuseppe Pierazzoli (Chrono Asd)
Master 8: Sandro Colella (Ciclisportmania)
Master donna: Alessia Scarpetta (SBT Team)

CLASSIFICHE SU CRONOTAG
Assoluta marathon cliccare qui
Categoria marathon cliccare qui
Assoluta point to point cliccare qui
Categorie point to point cliccare qui