KTM Protek Elettrosystem: tutti pronti per la Coppa del mondo a Nove Mesto

Marta Zanga della KTM Protek Elettrosystem in azione
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si inizia a respirare aria di gara a Nove Mesto na Morave, terza prova di Coppa del Mondo, su un tracciato tra i più iconici, per il percorso e per il tifo del pubblico, di tutto il panorama della Mtb mondiale. I biker della KTM Protek Elettrosystem hanno provato il percorso, lo hanno studiato bene, ed ora non vedono l’ora di mettere il numero ed iniziare a pedalare.
Lo scorso fine settimana si è svolta la seconda prova di Coppa del Mondo, Albstadt, percorso classico e tradizionale, per i nostri Under 23 è stata la prima esperienza in Coppa ed hanno pagato un po’ la mancanza di esperienza, oltre alla partenza con numeri decisamente alti e non usuali per loro.

KTM Protek Elettrosystem: weekend stellare in Coppa del mondo a Nove Mesto

Nel complesso le sensazioni sono state buone ed è stata una esperienza positiva che sapranno sfruttare in questa seconda prova. Per la cronaca, Carlo Cortesi, tra gli Junior, porta la sua KTM Scarp al traguardo in 42^ posizione, Marta Zanga, Under 23, 60^, sempre tra gli Under 23 in versione maschile, Yannick Parisi, 70°, Mattia Beretta, 92°, ritirato per una caduta, Michael Pecis.Nella gara di domenica dedicata alla categoria Elite il marchigiano Alessio Agosstinelli si piazza 82^.
È stata una esperienza positiva, al di là dei risultati. I ragazzi hanno fatto esperienza, hanno maturato consapevolezza delle proprie capacità e compreso meglio dove andare ad apportare dei correttivi. Il gruppo è di atleti di un certo valore, devono migliorare con il tempo e facendo altre esperienze. A Nove Mesto affronteranno un percorso non difficile ma ostico ed a cui non si può regalare nulla, bisogna sempre stare attenti e vigili“. dichiara Enrico Martello – Direttore Sportivo KTM PROTEK ELETTROSYSTEM