Super colpo del Rockrider Ford Racing Team: arriva (da subito) l’iridata Maxwell

Nella foto la neozelandese Maxwell. Foto UCI MTB
Tempo di lettura: 2 minuti

Una campionessa del mondo su una bici di Decathlon: il Rockrider Ford Racing Team ha ufficializzato l’accordo di 3 anni con Samara Maxwell. L’atleta neozelandese, campionessa del mondo U23, si trasferisce con effetto immediato dalla precedente squadra, la Green Monkey Velo, al suo nuovo team. In questo modo la squadra sponsorizzata da Ford si è assicurata per le ultime 2 gare di Coppa del Mondo, che si svolgeranno proprio in Nord America a casa Ford, di avere tra le proprie fila un’atleta con la maglia iridata.

Il colpo è insolito e inaspettato, è raro vedere un’atleta cambiare squadra durante la stagione per mille motivi diversi, da quelli riguardanti gli sponsor a quelli riguardanti il team e/o la bici. Nonostante questo Sammie Maxwell ha deciso di passare già adesso al team con cui, inevitabilmente, il prossimo anno debutterà tra le Elite.

Infatti per l’atleta neozelandese questa è l’ultima stagione da U23 ed è proprio in questa che è sbocciata. Per la prima volta ha preso parte a tutte le gare di Coppa del Mondo centrando, fino ad adesso, la top 10 in tutte le gare XCO. Il momento in cui è però arrivata la sua consacrazione è stato sicuramente il Mondiale di Glasgow. È nella prova iridata, vinta con distacco, che ha dimostrato di non essere solo una biker da buone posizioni, ma di essere una di quelle fuoriclasse che può vincere. Proprio il successo iridato l’ha sbloccata visto che a Les Gets, poche settimane dopo, è arrivata anche la sua prima vittoria in Coppa del Mondo. Sempre in Francia è anche arrivata la prima doppietta di podi tra XCC e XCO, un segnale netto di come stia crescendo sempre di più.

Ora per lei 3 gare importanti, soprattutto per preparare la prossima stagione. Il cambio di team anticipato le permetterà di comprendere già adesso come funziona il suo nuovo (top) team e tutte le dinamiche all’interno di esso. In questo modo si eviterà il doppio passo: da U23 a Elite e il cambio di squadra.

Questa è l’ennesima conferma di come il Rockrider Ford Racing Team voglia scalare rapidamente le gerarchie dei team. L’ingresso della Ford tra i propri sponsor e nel mondo della mtb ne era già una prova, allo stesso modo lo erano le importanti firme delle passate stagioni. La squadra potrà infatti aggiungere una campionessa del mondo ad un roster già di assoluto livello: Maxime Marotte, Savilia Blunk (campionessa statunitense), Greta Seiwald, Olivia Onesti, Mathis Azzaro, Emeline Detilleux (campionessa belga) e, per ultimo ma tutt’altro che il meno importante, Joshua Dubau (attualmente sesto nella classifica di Coppa del Mondo).

Proprio nell’ultimo weekend di Coppa del Mondo il team ha raggiunto un risultato storico: doppio podio tra le prove Elite maschile e femminile. Vedremo se la Maxwell porterà la prima vittoria in CDM al team in quelle che saranno le tappe di casa per uno dei main sponsor.